Strumenti

StevieRay Vaughan sull'isola di INDIRE

[13:16] StevieRay Vaughan: Istituto Nazionale di Documentazione per l'Innovazione e la Ricerca Educativa
[13:17] Zap Biedermann: ecco bene.. proprio questo aspetto della ricerca voglio capire…
[13:17] You: insomma.. in RL si sa come funzionano le cose.. un gruppo di persone si trovano in un determinato posto in una data ora
[13:17] Zap Biedermann: e iniziano a lavorare assieme a qualche progetto
[13:17] StevieRay Vaughan: esatto.. il POSTO
[13:17] StevieRay Vaughan: è questo il punto forte
[13:18] StevieRay Vaughan: rispetto ad una conferenza multipunto
[13:18] Zap Biedermann: ecco, infatti, ma volevo sapere se c'era altro oltre al posto
[13:18] StevieRay Vaughan: perchè permette diavere una PRESENZA
[13:18] StevieRay Vaughan: mi spiego meglio
[13:18] Zap Biedermann: ok
[13:18] StevieRay Vaughan: questo è un LUOGO
[13:18] StevieRay Vaughan: anche se sintetico
[13:18] StevieRay Vaughan: digitale
[13:18] Zap Biedermann: si
[13:19] StevieRay Vaughan: e qui ci possiamo INCONTRARE
[13:19] Zap Biedermann: anche se stiamo tu i italia e io in nuova zelanda
[13:19] StevieRay Vaughan: in un senso… più profondo rispetto alla teleconferenza
[13:19] StevieRay Vaughan: si
[13:19] StevieRay Vaughan: proprio per l'aspetto della PRESENZA
[13:19] Zap Biedermann: ecco.. ma perchè questa cosa?
[13:19] StevieRay Vaughan: che ha come presuppoto … un LUOGO
[13:19] Zap Biedermann: perdonami.. ma tutti mi dicono questa cosa, ma io non la capisco..
[13:20] Zap Biedermann: perchè ci incontriamo in modo più profondo?
[13:20] StevieRay Vaughan: ti faccio un esempio
[13:20] Zap Biedermann: ok
[13:20] StevieRay Vaughan: è capitato a molti di …
[13:20] StevieRay Vaughan: dire: che bella serata ho passato a INDIRE
[13:20] StevieRay Vaughan: o a Parioli
[13:20] StevieRay Vaughan: etc
[13:21] StevieRay Vaughan: come se fosse un luogo vero
[13:21] StevieRay Vaughan: la teleconferenza invece NON è un luogo
[13:21] StevieRay Vaughan: è un telefono .. che vedi anche :-)
[13:21] StevieRay Vaughan: nella teleconferenza continuiamo ad essere DISTANTI
[13:21] Zap Biedermann: chiaro.. ma qui c'è l'enorme svantaggio della chat…
[13:21] StevieRay Vaughan: ancora per poco
[13:22] StevieRay Vaughan: tra un mese ci sarà la voce
[13:22] StevieRay Vaughan: ma per esperienza ti posso dire
[13:22] StevieRay Vaughan: che tutto il resto, fino ad oggi,
[13:22] StevieRay Vaughan: valeva in molte aoccasione il rinunciare alla voce
[13:23] Zap Biedermann: perchè?
[13:23] Zap Biedermann: che vantaggio ci può essere nel tenere solo la chat?
[13:23] Zap Biedermann: (a parte amgari che la qualità della comunicazione non sarebbe sempre ottimale con lo streming)
[13:23] StevieRay Vaughan: beh
[13:23] StevieRay Vaughan: come dire
[13:24] StevieRay Vaughan: non si tratta solo di comunicare con testo/voce
[13:24] StevieRay Vaughan: per es
[13:25] StevieRay Vaughan: perchè è preferibile incontrarsi in un luogo vero piuttosto che fare una teleconferenza?
[13:25] StevieRay Vaughan: solo per la gestualità?
[13:25] StevieRay Vaughan: o per il fatto che ci possiamo toccare?
[13:25] StevieRay Vaughan: o stringere la mano?
[13:25] Zap Biedermann: bè senza dubbio anche per questo si
[13:25] StevieRay Vaughan: si tratta anche di DINAMICHE
[13:25] Zap Biedermann: già..
[13:26] StevieRay Vaughan: che in PRESENZA possono avvenire, ed in teleconferenza no
[13:26] StevieRay Vaughan: in PRESENZA appunto
[13:26] StevieRay Vaughan: in PRESENZA possiamo fare incontri (come queto)
[13:26] StevieRay Vaughan: possiamo conoscere gente nuove
[13:26] StevieRay Vaughan: e intrecciare RELAZIONI
[13:26] StevieRay Vaughan: in teleconferenza no
[13:27] Zap Biedermann: scusa se sono insistente.. ma anche in una semplice chat si può fare conoscenza con persone nuove e intrecciare nuove relazioni..
[13:27] Zap Biedermann: anche senza la presenza
[13:27] StevieRay Vaughan: si
[13:27] StevieRay Vaughan: solo che la chat da sola…
[13:27] StevieRay Vaughan: pensa ai giochi di ruolo
[13:28] StevieRay Vaughan: DUngeons and Dragons , conosci?
[13:28] Zap Biedermann: si
[13:28] StevieRay Vaughan: l' c'era un luogo
[13:28] StevieRay Vaughan: : era… nella testa dei giocatori
[13:28] StevieRay Vaughan: un luogo condiviso nella testa dei giocatori
[13:28] StevieRay Vaughan: dovevi immaginartelo quel luogo
[13:29] StevieRay Vaughan: .. con tutto quello che compoirtava
[13:29] Zap Biedermann: si (ora faccio l'avvocato del diavolo) anche nella testa dei chat la pagina web dove si ritrovano è un luogo..
[13:29] Zap Biedermann: dei chatters volevo dire..
[13:29] StevieRay Vaughan: no…. la pagina NON è il luopgo dei chattatori….
[13:29] StevieRay Vaughan: il vero luogo dei chattatori…
[13:30] StevieRay Vaughan: è nella loro testa
[13:30] StevieRay Vaughan: per es.
[13:30] StevieRay Vaughan: i famosi… chattatori con una mano sola :-)
[13:30] StevieRay Vaughan: non hanno davanti una pagina….
[13:30] StevieRay Vaughan: quando chattano con la tipa
[13:30] StevieRay Vaughan: ma hanno…
[13:30] StevieRay Vaughan: una stanza da letto
[13:30] StevieRay Vaughan: un ascensore
[13:31] StevieRay Vaughan: una corsia di ospedale etc
[13:31] StevieRay Vaughan: a seconda della fantasia che preferiscono
[13:31] StevieRay Vaughan: quel luogo è nella loro testa
[13:31] Zap Biedermann: quindi qui la differenza sta nel fatto che il luogo non te lo devi immaginare ma ti è dato..
[13:31] Zap Biedermann: quindi c'è
[13:31] StevieRay Vaughan: si, con tutto quello che comporta in termini di POTENZIAMENTO
[13:31] StevieRay Vaughan: rispetto al.. teatro della mente
[13:32] StevieRay Vaughan: (che non tutti possono… permettersi)
[13:33] Zap Biedermann: chiaro.. e in un luogo che c'è ma che non c'è (perchè è pur sempre virtuale) un gruppo di architetti ad esempio collabora come collaborerebbe chiuso in una stanza o compioano delle dinamiche di gruppo differenti?
[13:33] StevieRay Vaughan: si, ma se mi porti l'esempio degli architetti, allora la cosa si fa più interessante
[13:34] StevieRay Vaughan: perchè qui gli architetti possono esprimersi come NEMMENO nella realtà possono fare
[13:34] StevieRay Vaughan: perchè qui possono esprimersi COSTRUENDO
[13:34] StevieRay Vaughan: l'idea
[13:34] StevieRay Vaughan: invece di parlarne
[13:34] You: si certo pososno anche fare cose che nella realtà non esisterebbero
[13:34] StevieRay Vaughan: nelle 4 mura di una stanza non è possibile
[13:34] StevieRay Vaughan: e poi costerebbe troppo costruire idee :-)
[13:34] StevieRay Vaughan: sia in soldi che in tempo
[13:36] Zap Biedermann: :) quindi.. riassumendo un secondo solo… il luogo c'è perchè è dato, ma non c'è perchè è virtuale in cui il gruppo si può esprimere più liberamente che in RL poichè qui ha l'opportunità (oltre di parlare) di esprimere le proprie idee così come sono
[13:36] Zap Biedermann: giusto?
[13:36] StevieRay Vaughan: si
[13:36] StevieRay Vaughan: solo che…
[13:36] StevieRay Vaughan: come dire
[13:37] StevieRay Vaughan: come dimostreresti che il posto in cui siamo ora… non c'è?
[13:37] Zap Biedermann: :) bè fisicamente non ci sono dentro..
[13:37] StevieRay Vaughan: sai copsa mi disse un prete l'anno scrso ? :-)
[13:37] StevieRay Vaughan: .. che per la confessione, era necessario che chi si confessava fosse PRESENTE alla confessione
[13:38] StevieRay Vaughan: e per presenza, si intende,
[13:38] StevieRay Vaughan: la .. preseza di una persona con tutti e 5 i sensi
[13:38] Zap Biedermann: si chiaro
[13:38] StevieRay Vaughan: questo mi diceva lio
[13:38] StevieRay Vaughan: lui
[13:38] StevieRay Vaughan: e continuava:
[13:39] StevieRay Vaughan: cosa succederà quando la vr permetterà a TUTTI e 5 i sensi di essere ALTROVE?
[13:39] StevieRay Vaughan: alla CHiesa toccherà riscrivere la definizione di presenza :-)
[13:39] Zap Biedermann: anche questo è vero.. ma per ora non ci siamo arrivati.. mi sa che il problema ancora non se lo porgono :D
[13:40] StevieRay Vaughan: no :-) questo era un prete .. visionario :-)
[13:40] StevieRay Vaughan: sta di fatto che qui SUCCEDONO cose
[13:40] StevieRay Vaughan: cose VERE
[13:40] StevieRay Vaughan: la lezione di stasera era un alezione VERA
[13:40] Zap Biedermann: non avevo pensato al fatto di poter "parlare" tramite le proprie idee
[13:41] Zap Biedermann: facendole vedere direttamente a chi mi sta di fronte..
[13:41] Zap Biedermann: che effettivaenente non sempre è possibile
[13:41] StevieRay Vaughan: si
[13:41] Zap Biedermann: ma
[13:41] Zap Biedermann: non so come spiegare una piccola obiezione.. ci provo
[13:41] StevieRay Vaughan: si
[13:42] Zap Biedermann: io ho fatto l'esempio degli architetti.. ma se prendiamo (inventando) un team di consulenti di marketing…
[13:43] Zap Biedermann: quale utilità li spingerebbe a venire su SL? solo il fatto della presenza, nulla di più…
[13:43] Zap Biedermann: quindi alla fine dei conti… l'unico valore aggiunto è questo
[13:43] Zap Biedermann: sbaglio?
[13:43] StevieRay Vaughan: parlando di marketing:
[13:44] StevieRay Vaughan: ti ricordi il web del… '94 per es?
[13:44] Zap Biedermann: no.. ero piccino.. :D
[13:44] StevieRay Vaughan: solo il pensare che buon aparte del business o del marketing sarebbe potuto passare da lì… era follia
[13:45] StevieRay Vaughan: il marketing applicato al web, i primi anni, erano i famigerati… BANNERONI
[13:45] StevieRay Vaughan: che nessuno cagava :-)
[13:45] StevieRay Vaughan: in altre parole: ancora non si era capito come applicarsi ad un nuovo medium
[13:45] Zap Biedermann: si si ok sul fatto che questo diventa un nuovo campo di applicazione… ma nessuna nuova possibilità in termine di espressione compare…
[13:45] StevieRay Vaughan: e si ricalcavano SCHEMI NOTI
[13:45] StevieRay Vaughan: quelli della tv e della carta stampata
[13:46] Zap Biedermann: ricominciano a fare quello che fecero sul web
[13:46] Zap Biedermann: ma sempre allo stesos modo..
[13:46] StevieRay Vaughan: .. solo che sul web non funzionavano
[13:46] StevieRay Vaughan: e i primi tempi pareva che fosse il web a non fnzionare
[13:46] StevieRay Vaughan: ma come sappiamo been…
[13:46] StevieRay Vaughan: il web funzionava molto bene
[13:46] StevieRay Vaughan: ce l'hanno dimostrato i soliti
[13:47] StevieRay Vaughan: 2 ragazzini forunzolosi in un garage della california
[13:47] StevieRay Vaughan: che hanno inoziato a reinbentare il marketing secondo stilemi nuovi
[13:47] Zap Biedermann: si ma per quanto riguarda il loro modo di lavorare… second life al massimo gli da una terra di conquista, non un'opportunità per espriersi in modo diverso..
[13:48] You: alla fine anche qui… banner e cartelloni pubblicitari.. + qualcuno i negozi on line… ma questo rientra nella norma della RL e del web 2.0
[13:48] StevieRay Vaughan: si, io li chiamo i banner tridimensionali :-)
[13:49] StevieRay Vaughan: i famosi .. palazzoni aziendali :-)
[13:49] StevieRay Vaughan: che non funzionano
[13:49] StevieRay Vaughan: però tu dici "alla fine"…
[13:49] StevieRay Vaughan: invece questa non è la fine :-)
[13:49] StevieRay Vaughan: non siamo nemmeno all'inizio
[13:49] Zap Biedermann: :) vedremo allora dove sarà la fine
[13:49] Zap Biedermann: (se ci arriveremo alla fine…)

Le parole chiave

  • Presenza / Luogo: SL, diversamente da una videoconferenza o da una chat, permette di avere una presenza, infatti in una videoconferenza non c'è un luogo di incotro tra le persone, il luogo è semplicemente immaginato dalla persona che ne fa utilizzo, mentre in SL il luogo è dato e come tale si può considerare come esistente (seppur virtuale)
  • Esperienza: di nuovo diversamente dai normali mezzi di colalborazione titpici del web 2.0 SL, in quanto presenta un luogo realmente esistente che permette di avere una presenza contribuisce a vivere un'esprienza reale, un'emozione che on gli altri mezzi non si prova è coinvolto un numero inferiore di sensi
  • Comunicazione: a un primo colpo d'occhio questo sembra una lacuna di SL, infatti l'unico metodo di interazione è la chat, in realtà non è un puntodi debolezza in quanto la chat è più che sufficiente integrata al fatto della presenza appena descritto
  • Idee: la collaborazione su SL passa come nella realtà tramite l'incontro in un luogo (un'isola di SL) ed esattamente come nella RL con la discussione di un progetto o quant'altro. Unica fondamentale differenza con la realtà è che SL permette di esprimere le proprie idee, che non sempre nella realtà sono realizzabili, nasce una nuova dinamica di interazione del gruppo che inizia a "parlare" per imamgini, rappresentando direttamente le proprie idee. Questo dove possibile, esistono infatti una serie di ruoli in cui queta dinamica è pressochè inutile, in tal caso il valore aggiunto è dato dalla possibilità di avere la presenza, ma sono ancora gli inizi

SL nel futuro

Il lavoro non è stato svolto per caso su SL, infatti il grande successo che in questo periodo questo mondo virtuale sta avendo ci ha spinto a capirne alcune dinamiche, per comprendere se sarà solo un fenomeno isolato o se SL ha veramente un futuro.
A tale proposito, alla domanda su cosa intendesse ABN Amro con la frase "Second Life is the future" Martijn Huisman ha risposto:

ABN Amro claims that 3D internet (like SL) has a chance to gain a lot of space and become a big player in the future. We do not know if it will take over 2D internet but it might do. That's why we want to learn from these technologies and have an advantage on the rest.
Does this make sense to you? Just joking!

Una scommessa ancora aperta insomma…

Ma sempre StevieRay Vaughan dice che in realtà il web 2.0 non sarà soppiantato da SL, semplicemente lo affiancherà e uno "racconterà" l'altro.

[13:56] Zap Biedermann: essì… quindi tu sei sicuro che SL durerà come è accaduto per il web
[13:56] StevieRay Vaughan: SL diventarà un secondo Web
[13:56] StevieRay Vaughan: importante quanto il primo
[13:56] StevieRay Vaughan: il Web dell'esperienza
[13:57] StevieRay Vaughan: accanto a quel Web dell'informazione che è il web attuale
[13:57] StevieRay Vaughan: non sostituirà il Web
[13:57] StevieRay Vaughan: lo affiancherà
[13:57] StevieRay Vaughan: saranno complementari
[13:58] Zap Biedermann: capisco.. quindi si continuerà ad utilizzare blog, forum ecc
[13:58] Zap Biedermann: e si verrà anche qui..
[13:58] StevieRay Vaughan: penso proprio di si
[13:58] StevieRay Vaughan: io il Web lo amo :-)
[13:58] Zap Biedermann: magari la nuova generazione no..
[13:58] StevieRay Vaughan: solo che fino ad oggi abbiamo pensato che … il sistema solare INTERNET avesse un pianeta solo: il Web
[13:59] StevieRay Vaughan: invece ne sta nascendo un altro
[13:59] Zap Biedermann: già con i blog si può dire che ne era nato un'altro… è dura posizionare tutta la blogosfera nel web… anche se formalmente ci sta..
[14:00] Zap Biedermann: ma di fatto è come se vivesse di vita propria..
[14:00] StevieRay Vaughan: io sono di Firenze…
[14:00] StevieRay Vaughan: e ti faccio un esempio calzante:
[14:00] StevieRay Vaughan: il turista che arriva e guarda la cupola del Duomo
[14:00] StevieRay Vaughan: ha un esperienza
[14:00] StevieRay Vaughan: visiva.. ma non solo
[14:00] StevieRay Vaughan: che lo colpisce
[14:00] Zap Biedermann: emotiva si
[14:01] StevieRay Vaughan: allora gli scatta qualcosa…
[14:01] StevieRay Vaughan: vuole saperne di più…
[14:01] StevieRay Vaughan: cjhi l'ha costruito ? quando?
[14:01] StevieRay Vaughan: come ? etc
[14:01] StevieRay Vaughan: e quind… apre la GUIDA
[14:01] StevieRay Vaughan: per informarsi
[14:01] StevieRay Vaughan: ecco… quella guida è … il WEB
[14:02] StevieRay Vaughan: eil Duomo è SL :-)
[14:02] Zap Biedermann: :) quindi il web "racconterebbe" SL?
[14:02] StevieRay Vaughan: siu, il web è informazione
[14:02] StevieRay Vaughan: "racconta"
[14:03] StevieRay Vaughan: una realtà, immaginaria o reale
[14:03] StevieRay Vaughan: ma NON è la realtà
[14:03] StevieRay Vaughan: può solo raccontarla

Diversamente da SL che permette di viverla

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 License.